fbpx

Allegrini

Filtri Disponibili

Showing all 15 results

Vedi 18/36/Tutti

Regione

Annata

Denominazione

15 prodotti

  ALLEGRINI

LOCALITÀ: Corte Giara 9/11 – FUMANE (Verona)
PROPRIETARIO: FRANCO E MARILISA ALLEGRINI
ENOLOGO: FRANCO ALLEGRINI
AGRONOMO: N.D.
PRODUZIONE ANNUA: 900.000 BOTTIGLIE
ETTARI VITATI: 100

L’AZIENDA

Documenti notarili attestano come già nel XVI secolo gli Allegrini ricoprissero un ruolo preminente nella comunità di Fumane e della Valpolicella, annoverati tra le famiglie di proprietari terrieri più importanti, da sempre legati al lavoro agricolo e alla valorizzazione della tradizione contadina. La moderna azienda vitivinicola può essere considerata il risultato dell’intelligenza e dell’operosità di Giovanni Allegrini, uomo semplice e spontaneo che diede vita ad un’impresa solida, efficiente e innovativa iniziando la sua attività giovanissimo e rinnovando l’arte della vinificazione della Valpolicella. Fu definito, con immagine suggestiva, “il ragno delle botti”: proverbiale era, infatti, la capacità con cui in cantina saltava dall’una all’altra delle sue preziose botti per far assaggiare con orgoglio i vini, ascoltando poi con attenzione giudizi ed impressioni. Grazie alla passione e all’intuito di Giovanni, Allegrini è oggi un nome rinomato in tutto il mondo. Dopo la sua scomparsa, nel 1983, sono stati i figli a raccoglierne il testimone e a consolidarne i successi.

LE PERSONE

Tra i figli di Giovanni, Walter era quello dal carattere più schietto, classica espressione di chi vive intensamente il rapporto con la natura, che costruiva quotidianamente occupandosi in prima persona della conduzione viticola. Scomparso prematuramente nel 2003, è anche al suo ricordo che i fratelli Allegrini dedicano tutto l’impegno e le energie che hanno consentito all’azienda di conquistare la leadership dell’intera zona.
Franco, invece, ha imparato dal padre a dialogare con il vino, rivelandosi col tempo dotato della giusta sensibilità per occuparsi di questa materia delicata e importantissima. Grazie al suo entusiasmo ed al progressivo affinarsi delle sua esperienza è oggi annoverato tra i migliori winemakers italiani.
Marilisa Allegrini è responsabile marketing dal 1980. Guidata da un’istintiva passione per il vino, promuove la sua azienda e la Valpolicella in tutto il mondo. Quando presenta un vino, le piace raccontare la sua terra d’origine, la fatica di chi sta in vigna, lo sforzo di unire la tradizione e l’innovazione.
Accanto ai figli di Giovanni operano, ormai, anche i suoi nipoti, terza generazione rappresentata da Francesco, Silvia e Caterina.

LA FILOSOFIA

L’amore per la propria terra ha spinto la famiglia Allegrini a valorizzare le potenzialità della Valpolicella e della sua tradizione vitivinicola, ponendosi come un punto di riferimento per le nuove generazioni di vignaioli della zona.
Tre le fondamentali innovazioni apportare da Franco Allegrini: graduale introduzione dell’uso della barrique in abbinamento alle tradizionali botti di rovere di Slavonia e, in parallelo, riduzione del periodo di invecchiamento dei vini, così da mantenerne vivo il profilo aromatico; revisione della consolidata tecnica del Ripasso, sostituendo l’uso delle vinacce esauste con una percentuale di uve messe ad appassire, così da donare al vino particolare complessità ed una personalità elegante e armonica; modifica sostanziale del metodo dell’appassimento con l’ideazione e la creazione di “Terre di Fumane”, centro di appassimento considerato un fiore all’occhiello dell’enologia della Valpolicella, dove attraverso ricerche tecnico-scientifiche si sono realizzate condizioni ottimali di conservazione delle uve destinate al Recioto e all’Amarone.
Insieme al fratello Walter, Franco ha poi introdotto importanti innovazioni anche nei vigneti, sperimentando a tutto campo l’uva corvina, interessante e significativa varietà autoctona della zona, e sostituendo gradualmente i tradizionali impianti a pergola trentina con altri sistemi che hanno consentito l’incremento del numero dei ceppi per ettaro.
Infine gli Allegrini hanno realizzato nel vigneto non collinare di Villa Giona un impianto ad alta densità di varietà internazionali: merlot, cabernet sauvignon e syrah.

IL TERRITORIO

Fin dall’antichità la Valpolicella è terra di viticoltura. Posta tra Verona e il Lago di Garda, delimitata a nord dai Monti Lessini, si estende per circa 240 km2 con una superficie vitata di circa 6.000 ha. La più vocata alla produzione di vini di grande qualità è senz’altro l’area denominata Valpolicella Classica, che comprende i comuni di Sant’Ambrogio, San Pietro in Cariano, Fumane, Marano e Negrar. Qui i vigneti giacciono prevalentemente in posizione collinare e affondano le radici in terreni di natura per lo più calcarea, risalenti al Giurassico e al Cretaceo.
Il clima è generalmente mite e temperato, con precipitazioni che si aggirano tra 900 e 1100 mm d’acqua annui. Il territorio è attraversato da vallate solcate dai “progni”, piccoli corsi d’acqua a carattere torrentizio, e accanto alle bellezze del paesaggio vanta anche una ricca tradizione storica e culturale, testimoniata fra l’altro dalle numerose antiche pievi, dalle ville rinascimentali e da importanti esempi di architettura rurale.

I PRODOTTI

  • amarone della valpolicella

    Corte Giara è un innovativo progetto nato nel 1989 dall’iniziativa della famiglia Allegrini e di un gruppo selezionato di viticoltori, che risponde all’esigenza di ampliare la gamma dei prodotti introducendo una linea di vini giovani, dall’appeal moderno, elegante, eclettico e di più facile approccio per i consumatori. L’Amarone della Valpolicella di questa linea ha intenso colore rosso rubino e offre al naso sensazioni di frutta matura con spezie piccanti, tabacco e lievi accenni minerali; sul palato ha corpo solido e imponente, ma riesce a mantenersi elegante, avvolgente e vellutato grazie ai tannini dolci e ben fusi. Da gustare con brasati, selvaggina e formaggi di lunga stagionatura.

     30,00
  • amarone della valpolicella classico

    Un classico della denominazione, che riassume in sé tradizione, territorio e sapienza contadina. Vino di grande spessore e profondità, con aromi di frutta matura e in confettura, spezie e cacao, trova nell’acidità e nella raffinata trama tannica il giusto completamento di una personalità calda, densa ed avvolgente. Si accompagna a piatti di selvaggina, carne alla brace, brasati e formaggi di lunga stagionatura; grazie ai sentori tipici di uve appassite, l’Amarone può trovare un intrigante abbinamento anche con piatti dai sapori agrodolci, come quelli della cucina asiatica.
    a partire da  55,65
  • Grappa di Amarone, Allegrini, Grappe e Distillati - Privilege Wine

    grappa di amarone

    È ottenuta dalle vinacce delle uve corvina, rondinella e molinara utilizzate per la produzione dell’Amarone della Valpolicella Allegrini. A marzo, subito dopo la svinatura, le vinacce vengono pigiate e quindi distillate in alambicchi a vapore di rame con ciclo lento e discontinuo. Dopo 12 mesi di affinamento in botti di rovere, la Grappa è pronta per l’imbottigliamento e per regalare i suoi profumi caldi e avvolgenti, con sensazioni di ciliegia caratteristiche delle uve di provenienza; il gusto è ricco, di stoffa setosa e lunga persistenza.

     28,40
  • Grappa di Recioto, Allegrini, Grappe e Distillati - Privilege Wine

    grappa di recioto

    È ottenuta dalle vinacce delle uve corvina, rondinella e molinara utilizzate per la produzione del Recioto della Valpolicella Allegrini. A marzo, subito dopo la svinatura, le vinacce vengono pigiate e quindi distillate in alambicchi a vapore di rame con ciclo lento e discontinuo. Dopo 18 mesi di affinamento in vetro, la Grappa è pronta per l’imbottigliamento e per regalare il suo profumo delicato ed il suo sapore morbido e persistente.

     28,40
  • la grola rosso veronese

    Un’antica leggenda vuole che l’uva corvina sia nata proprio sulla stupenda collina su cui si erge il Podere La Grola, da sempre vigneto simbolo della Valpolicella Classica. Dall’incontro di tre grandi personalità – la collina della Grola, i vitigni autoctoni della Valpolicella e il syrah – si ottiene un vino che unisce la fragrante maturità di queste terre, il frutto succoso ed il nervo acido della Corvina e la speziata morbidezza del Syrah. Si accompagna a piatti a base di carni rosse, ad agnello e capretto; delizioso con funghi stufati o alla griglia e con i formaggi stagionati non particolarmente piccanti.
    a partire da  18,75
  • la poja corvina veronese

    Nel 1979 Giovanni Allegrini ebbe la geniale intuizione, dettata dalla sua profonda conoscenza della Valpolicella, di piantare nel podere La Poja, sulla sommità della collina della Grola, solo uva corvina. Forse non immaginava lo straordinario successo che il vino nato da quel vigneto avrebbe raggiunto. O forse sì? Rosso rubino compatto, è intensamente speziato, arricchito da sensazioni di amarena ben matura, tabacco e da qualche accenno balsamico; sorso ricco, composito, fresco ed avvolgente, sostenuto da una fitta trama tannica. Ideale con arrosti di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati, s’incontra alla perfezione con piatti a base di tartufo bianco e nero.
    a partire da  64,50
  • olio extra vergine di oliva allegrini

    Viene prodotto dalle olive di varietà grignano e favarol coltivate nella zona collinare della Valpolicella Classica, area particolarmente vocata alla coltura degli ulivi grazie alla vicinanza del Lago di Garda, all’altitudine e alla natura calcarea del suolo. È un olio fine e ben bilanciato, di colore giallo dorato tendente al verdognolo, con gusto fresco e fragrante, lievemente ammandorlato. Ottimo come condimento a crudo di insalate, piatti di pesce d’acqua dolce e zuppe.
     14,85
  • palazzo della torre rosso veronese

    Palazzo della Torre è prodotto con il tradizionale metodo della rifermentazione rivisitato in chiave Allegrini. Una parte selezionata delle uve raccolte viene appassita fino al mese di dicembre, per poi fondersi con la base vinificata da uve fresche. Ne nasce un rosso che profuma di frutta in confettura, spezie e petali di fiori essiccati, sensazioni di nuovo ben avvertibili sul palato, attraversate da acidità equilibrata e serrata tannicità. Ottimo in abbinamento a risotti con zafferano, funghi porcini e battuto di maiale, alle paste classiche, alle carni grigliate e arrosto.
    a partire da  15,40
  • prosecco extra dry millesimato treviso

    Il progetto Poggio dei Cipressi ha unito gli Allegrini ad alcuni viticoltori della zona di Treviso, con l’intento di dare vita ad un Prosecco moderno e adatto ad una fascia di consumatori giovani e curiosi. Di colore giallo paglierino luminoso attraversato da perlage fine e persistente, svela al naso i consueti fragranti profumi di pera, mela, salvia e fiori di campo; sul palato è fresco, molto sapido, stimolante e piacevolmente morbido. Ormai tradizionale come aperitivo, si accompagna anche ad antipasti di pesce e frutti di mare; da provare con risotti agli asparagi, zuppe di verdure e formaggi freschi.
     13,00
  • recioto della valpolicella

    Corte Giara è un innovativo progetto nato nel 1989 dall’iniziativa della famiglia Allegrini e di un gruppo selezionato di viticoltori, che risponde all’esigenza di ampliare la gamma dei prodotti introducendo una linea di vini giovani, dall’appeal moderno, elegante, eclettico e di più facile approccio per i consumatori. Il Recioto della Valpolicella proposto in questa linea ha colore rosso rubino compatto e profumo intenso, con evidenti note di frutti rossi ed erbe aromatiche. Sul palato è ricco, di ottimo corpo e armonia; la notevole dolcezza non risulta ingombrante grazie alla fresca acidità che ripulisce il sorso e dona bevibilità. Ottimo con pasticceria secca, crostate ai frutti di bosco, fragole e frutti tropicali.

    a partire da  33,50
  • recioto della valpolicella classico giovanni allegrini

    Al di là del successo commerciale, ben più dell’Amarone è il Recioto a rappresentare il vino storico della Valpolicella, prodotto da tempi immemori sulle sue colline e nelle sue cantine. In questa straordinaria versione porta il nome di Giovanni Allegrini, fondatore dell’azienda che aveva eletto come suo preferito proprio questo vino. Ha colore rosso rubino intenso con lievi sfumature granata, bouquet speziato arricchito da note di frutta appassita, confettura di amarene e frutti di bosco, cacao e cannella; il sorso è dolce, denso, rotondo e vellutato, rinvigorito da una sottile sensazione tannica e da una vena acida agile e snella. Si abbina tradizionalmente ai dolci secchi quali pasta frolla, sbrisolona, cantucci, ma è ottimo anche accanto a crostate guarnite con confetture di frutti di bosco. Perfetto, naturalmente, anche in solitudine come vino da meditazione.
    a partire da  33,50
  • soave

    Da sempre protagonista della Valpolicella, Allegrini ha voluto cimentarsi anche con la vicina e prestigiosa zona del Soave, proponendo questo vino di colore giallo paglierino brillante, morbido e aggraziato, capace di donare sensazioni di freschezza unite a persistenti note aromatiche. La purezza della vinificazione in acciaio ne mette in evidenza la tipica mineralità, avvolta da sensazioni di fiori di campo, pompelmo rosa e cedro. Ottimo come aperitivo, valorizza anche semplici risotti o preparazioni a base di verdura; perfetto, in ogni caso, con i saporiti piatti di mare.
    a partire da  8,35
  • Valpolicella Classico Allegrini, Vini Rossi - Privilege Wine

    valpolicella classico

    Del rosso vino di Valpolicella Hemingway scrisse: “Leggero, fresco, rosso e cordiale coma la casa di un fratello con cui si va d’accordo”. Il Valpolicella Classico di Allegrini ha colore rosso rubino con sfumature violacee e si offre al naso e al palato con fragranti note di ciliegia, pepe ed erbe aromatiche. Di beva scattante e succosa in gioventù, dopo qualche anno si esprime su toni più distesi e delicati. Da gustare con antipasti all’italiana, minestre, piatti di pasta, carni bianche arrosto o grigliate; si può azzardare come rosso estivo accanto a piatti a base di pesce.

     10,50
  • Valpolicella Ripasso Allegrini, Vini Rossi - Privilege Wine

    valpolicella ripasso

    Corte Giara è un innovativo progetto nato nel 1989 dall’iniziativa della famiglia Allegrini e di un gruppo selezionato di viticoltori, che risponde all’esigenza di ampliare la gamma dei prodotti introducendo una linea di vini giovani, dall’appeal moderno, elegante, eclettico e di più facile approccio per i consumatori. Della linea fa parte questo Valpolicella Ripasso di colore rosso rubino di buona intensità; al naso offre profumi di frutta rossa dolce e polposa condita da spezie morbide e erbe aromatiche; il sorso è pieno ed appagante, rivela ottima struttura stemperata da una giusta acidità e da una ben misurata trama tannica. Si abbina a brasati con polenta, filetto in crosta, quaglie, tagliata di manzo con funghi, costine d’agnello e formaggi di media stagionatura.

     14,50
  • Valpolicella Superiore Allegrini Valpolicella Superiore DOC - Privilege Wine

    valpolicella superiore

    Di colore rosso rubino brillante, al naso regala intense e suadenti note di frutti rossi, che tornano sul palato ad addolcire un insieme avvolgente e vellutato, stimolato da un gradevole retrogusto delicatamente ammandorlato. Si accompagna a carni arrosto, in particolare maiale, faraona, capra e agnello; ottimo anche con piatti a base di funghi e con formaggi di media stagionatura.

    a partire da  12,70
Chiudi

Sei in possesso di username e password?
Inseriscili qui.



Sei in possesso di uno dei nostri codici?
Inseriscilo qui.


Inserisci la tua email.
Riceverai la tua password tramite email