Selezione grandi vini IGT

Ampia Varietà di Vini IGT
QUALITÀ E SCELTA

ECCELLENZA ITALIANA IN OGNI BOTTIGLIA

Tutti i vini IGT presenti nel nostro shop provengono da aziende vinicole italiane selezionate fra le più autorevoli, qualificate ed esperte.
Questa raccolta di vini IGT è messa a disposizione degli estimatori di vino, ma anche dei neofiti, che possono così avere accesso a una grande varietà di etichette.
Scegli quella che preferisci.

ACQUISTA FACILMENTE SCEGLIENDO TRA TANTISSIMI VINI DI QUALITÀ

Scegli il tuo vino IGT

  • Pecorino Histonium IGT, Vini dell'Umbria - Privilege Wine

    abruzzo pecorino superiore biologico eco

    Di colore giallo paglierino con riflessi dorati, Rudhir si offre con garbo ed eleganza, regalando al naso note di frutta tropicale, miele, vaniglia, fiori di camomilla e un pizzico di nocciola tostata; sul palato le sensazioni dolci si fanno più intense, con un bel tocco di banana matura subito ripresa dalla vena sapida e dalla fresca acidità che mantengono il sorso equilibrato. Vino importante, dalla struttura piena ed avvolgente ma viva e bilanciata, che nel lungo finale concede anche un piacevole accenno finemente balsamico.

    Si accompagna a ricche preparazioni a base di pesce, carni bianche, formaggi a pasta filata e di media stagionatura.

     11,00
  • acini nobili veneto bianco passito

    Vino di alto lignaggio, appartiene all’aristocratica schiatta dei Muffati e si offre nel calice in una raffinata veste d’oro antico; sfoggia profumi intensamente speziati, di frutta essiccata e miele impreziositi da un’elegante nota di fungo e sottobosco; il sorso è morbido, sontuoso ed avvolgente, con una vena dolce-non dolce accompagnata da fresche suggestioni agrumate e di nuovo dal caratteristico tocco della muffa nobile. Si può azzardare l’abbinamento con una scaloppa di fegato grasso d’oca, ma è perfetto anche come vino da meditazione.
    a partire da  43,00
  • Aurente Chardonnay dell’Umbria - Cantine Lungarotti - Privilege Wine

    aurente chardonnay dell’umbria

    Aurente, un nome che richiama il colore giallo dorato di questo Chardonnay che trova nella piccola percentuale di Grechetto un pizzico di rotondità in più per accentuare il suo carattere territoriale. Il profumo è ampio, intenso, complesso, con sentori di frutta tropicale, banana e salvia avvolti da una speziatura dolce ed elegantemente vanigliata; sul palato dimostra grande struttura, morbidezza ed una vibrante fragranza acida che rende la beva viva e stimolante.

    Ottimo con risotti mantecati o al tartufo, pesci in salsa o arrosto, carni bianche in genere, agnello, formaggi di media stagionatura anche dal sapore intenso.

     
    a partire da  14,50
  • Bianco di Torgiano Torre di Giano

    bianco di torgiano torre di giano

    Il nome di questo vino è strettamente legato a quello del paese di Torgiano. Questo deriva da una torre presente in epoca romana e dedicata al dio Giano, poi ricostruita in epoca medioevale che ne è oggi il simbolo, la Torre di Giano.

    Eccellente aperitivo, in abbinamento con bruschette e crostini. Accompagna con eleganza paste con verdure, vellutate con verdure di stagione, pesce e frutti di mare, zuppa di cipolle, formaggi a pasta molle, anche cotti, e norcinerie.

     6,50
  • brentino veneto rosso

    Rosso rubino intenso, profuma di frutti di bosco maturi impreziositi da una speziatura accomodante e da un lieve ritorno balsamico che ne amplia la personalità; sul palato è equilibrato e di buon corpo, attraversato da una trama tannica minuta. Da gustare con primi piatti al sugo di selvaggina, arrosti e grigliate di carne.
    a partire da  11,00
  • Brolo dei Passoni Chardonnay Passito Sebino - Ricci Curbastro

    brolo dei passoni chardonnay passito sebino

    L’antica tecnica dell’appassimento era praticamente scomparsa nella Franciacorta, ma ampiamente documentata dalla tradizione orale e dall’opera di Vincenzo Dandolo (1758-1819) nella sua opera “Dell’arte di fare, conservare e migliorare i vini nel Regno”. Questo Passito vuole, però, celebrare anche le antiche tradizioni enologiche della famiglia Ricci Curbastro a cominciare dal nome: Brolo è, infatti, parola medievale che indica il vigneto ed il frutteto di casa, custodito e riparato dai muri di sassi che caratterizzano la Franciacorta; Passoni, invece, ancora presente sulle carte dell’Istituto Geografico Militare, ricorda quell’Antonio Passoni che intorno al 1860 costruì la villa tutt’oggi al centro del brolo e di un vasto parco. Vino di intenso colore dorato, ha naso elegante, complesso, con note di frutta essiccata, vaniglia e miele; il sorso è pieno, dolce, denso, morbido e rotondo, eppure per nulla stucchevole o sciropposo grazie alla freschezza dell’acidità e della vena sapida. Si accompagna a dolci di frutta o di mandorle; si può azzardare anche l’abbinamento con qualche formaggio piccante o erborinato; oppure si può gustarlo in perfetta solitudine, come vino da meditazione.
     16,00
  • Corasco Rosso delle Venezie, E-commerce Vini Privilege Wine

    corasco rosso delle venezie

    È prodotto con uve selezionate nell’area delle Venezie: la corvina proviene dalle colline della Valpolicella, il refosco dalla zona di Aquileia, mentre il raboso da Oderzo in provincia di Treviso. Dopo un parziale appassimento dei grappoli di circa un mese, si ottiene un vino dal fitto color rosso rubino, che offre al naso un profumo complesso di piccoli frutti di rovo, sottobosco, spezie vanigliate e tabacco; sul palato è insieme morbido e vivace, fruttato e speziato, sostenuto da un’acidità viva che si lega ad una trama tannica robusta ma ben cesellata. Si gusta a tutto pasto, dai primi ai formaggi.

     13,00
  • cornorotto marzemino del veneto

    Di intenso colore rosso rubino, si offre al naso con generosi profumi di frutta rossa matura, more e mirtilli che ritornano sul palato in una sensazione equilibrata ed armonica, intensa e persistente, sostenuta da un trama tannica molto sottile ed avvolgente. Si accompagna a selvaggina, arrosti e grigliate di carne.
     11,50
  • crosara merlot del veneto

    Di colore rubino con intense sfumature purpuree, profuma di piccoli frutti rossi infarciti da una speziatura morbida con accenni tostati di caffè e cacao; il sorso è ancora ben fruttato, arricchito da una tannicità fitta, dolce ed avvolgente. Da gustare con selvaggina, grigliate e formaggi stagionati.
     74,00
  • dindarello moscato del veneto

    Giallo brillante con sfumature dorate, regala intense sensazioni di frutta tropicale, di morbida rosa e di miele d’acacia; il sorso è dolce, molto lungo e persistente, bilanciato dall’ottima freschezza dell’acidità. Si abbina a pasticceria secca, crostate e torte di frutta.
    a partire da  8,50
  • Sale

    ferrata chardonnay del veneto

    Giallo paglierino dai riflessi dorati, sfoggia profumi intensi di frutta tropicale, con una dolce nota di banana matura accarezzata da accenni di vaniglia e nocciola tostata; le morbide sensazioni avvertite al naso tornano sul palato, rinfrescate e sostenute in un lungo finale dalla sapida vena acida. Vino di ottima longevità, si accompagna a piatti saporiti di pesce e a carni bianche. Annata 2015 bottiglia singola da 75cl
     16,00  14,50
  • fratta rosso del veneto

    “È come un signorotto della campagna veneta, che sa tirar di spada e fare perfettamente il baciamano a una signora”. Così Fausto Maculan ama definire il suo Fratta, un vino ambizioso e prestigioso che prende il nome dalle “fratte”, le fratture che si aprono nel terreno per cedimenti e frane e che caratterizzano alcune zone del territorio di Breganze. Un vino di intenso colore rosso rubino violaceo, che unisce forza ed eleganza in una personalità fatta di ricordi di more, mirtilli e ciliegie contornati da sensazioni speziate e di torrefazione; il sorso è ampio e complesso, sostenuto da una trama tannica fittissima ed avvolgente. Perfetto con carni rosse alla brace, spiedi di selvaggina e formaggi di lunga stagionatura.
     44,00
  • Sale
    Gattorosso, Vini Rossi della Toscana - Privilege Wine

    gattorosso

    Vino rustico e sincero, Gattorosso unisce doti di dinamica vivacità ad una personalità schietta ed autentica, giocata su fragranti note di lampone e ciliegia stuzzicate da una speziatura pepatina e da qualche vezzo di erbe aromatiche; il gusto è fresco e succoso, attraversato da una tannicità dal piglio brioso ed invitante.

    Ottimo con salumi e insaccati, piatti a base di carne e formaggi mediamente stagionati.

    Annata 2014 bottiglia singola da 75cl
     17,00  13,70
  • gazza ladra fiano puglia

    Di colore giallo paglierino intenso, profuma di frutta bianca e agrumi maturi, ingentiliti da un delicato vezzo di biancospino; il gusto è secco, strutturato, sostenuto da una persistenza aromatica che si allunga in una fresca scia di sapida salinità. Si abbina perfettamente con i piatti della cucina mediterranea, in particolare frutti di mare crudi, calamari, seppie, mitili, polpo e pesce in genere, cotti in bianco, al forno o anche solo lievemente “colorati”.
     9,00
  • gazza nera negroamaro puglia

    Di colore rosso granata, ai consueti profumi di frutti rossi maturi accompagna sensazioni speziate, vagamente floreali e ammandorlate; sul palato dimostra beva assai piacevole, grazie ad una struttura agile rinfrescata dall’acidità e stimolata da tannini morbidi e da un tocco vagamente selvatico. Si accompagna a minestre con legumi, piatti di carni bianche, salumi non piccanti, formaggi freschi o poco stagionati.
     13,00
  • Sale

    gran masetto teroldengo vigneti delle dolomiti

    Prodotto con grappoli parzialmente appassiti di teroldego, vitigno principe della Piana Rotaliana, che proprio in quest’area trova il suo habitat ideale, si presenta rosso rubino carico, con profumi di frutti di bosco in confettura e sotto spirito avvolti da sfumature vegetali, da una speziatura appena tostata e da un sottile richiamo di grafite; sul palato ripropone il quadro aromatico avvertito al naso con grande pienezza e potenza, esaltate da una trama tannica fitta e serrata. È perfetto con i piatti a base di carni rosse, selvaggina e cacciagione.
     50,00  40,50
  • Horus Venezia Giulia Bianco Russiz Superiore

    horus venezia giulia bianco

    Giallo intenso con sfumature dorate, sfodera generosi profumi di albicocche essiccate, confettura di mela cotogna, scorza d’agrumi candita, morbide spezie e marzapane; il gusto è dolce e cremoso, mielato e avvolgente, pungolato e alleggerito dalla consueta sapidità del Collio. Ideale con torte, pasticceria secca, oppure in solitudine come vino da meditazione.

     28,00
  • i balzini black label colli della toscana centrale rosso

    Di colore rosso rubino profondo e concentrato, è vino dal complesso ed importante profilo olfattivo, segnato da una matura sensazione fruttata ingentilita da gradevoli note floreali e da un morbido accenno vegetale e speziato; sul palato i dolci frutti di bosco si accompagnano a tocchi di cuoio e pellame, che delineano una personalità calda, suadente e potente, sostenuta da una trama tannica avvolgente e cesellata con finezza. Si abbina con carni alla brace e al forno e con formaggio di medio-lunga stagionatura.
    a partire da  36,00
  • i balzini green label colli della toscana centrale rosso

    Rosso rubino brillante, al naso regala fragranti sensazioni di frutta rossa e di viola mammola; sul palato è morbido, sapido e spigliato, sostenuto da una tannicità sottile e da una briosa e fresca vena acida. Ideale con primi piatti, carpacci, tonno, baccalà, caciucco; indicato anche per accompagnare un classico italiano: la pizza.
     12,00
  • i balzini pink label colli della toscana centrale rosato

    Di accattivante colore rosa intenso, al naso si offre ricco di fragranti profumi fruttati e floreali, con ciliegia, fragola, rosa e mughetto; il sorso è fresco e vivace grazie ad una spigliata acidità, che sostiene un finale dalla piacevole persistenza. Vino piuttosto versatile, si abbina con zuppe di pesce, pesce arrosto, carni bianche, piatti a base di verdure.

     10,00
  • Sale

    i balzini red label colli della toscana

    Rosso rubino con leggere sfumature color porpora, regala al naso un bouquet composito di frutti di bosco e violette impreziosito da una spolverata di spezie e cannella; sul palato è vino rotondo ed equilibrato, di buona struttura e persistenza. Perfetto l’abbinamento con salumi e formaggi di media stagionatura. Annata 2014 bottiglia singola da 75cl
     13,00  11,40
  • i balzini white label colli della toscana centrale rosso

    Rosso rubino molto intenso e profondo, al naso svela grande complessità, con note di frutti di bosco avvolte da sensazioni di spezie, vaniglia, tabacco e cacao; sul palato dimostra notevole struttura e persistenza, con tannini fitti e morbidi che sottolineano una personalità confortevole ed elegante. Da gustare con carni alla brace e al forno e con formaggio di media stagionatura.
    a partire da  28,00
  • Jarno Rosso Colline Pescaresi

    jarno rosso colline pescaresi

    Un Montepulciano dal grande impatto sensoriale, di colore rosso rubino fitto e profondo con unghia violacea, sfoggia al naso profumi complessi e variegati di frutta cotta, confettura di prugne, frutta sotto spirito, scorza d’agrumi candita, fungo, sigaro e persino un confortevole accenno di pelliccia; sul palato dimostra calore e suadente dolcezza fruttata, potenza e struttura, sorretti da una trama tannica fitta e serrata, che dona nerbo e rigore insieme all’equilibrata acidità.

    Perfetto con piatti di carne strutturati, cacciagione, formaggi anche stagionati; da provare con il cinghiale in dolce-forte.

    a partire da  30,90
  • la grola rosso veronese

    Un’antica leggenda vuole che l’uva corvina sia nata proprio sulla stupenda collina su cui si erge il Podere La Grola, da sempre vigneto simbolo della Valpolicella Classica. Dall’incontro di tre grandi personalità – la collina della Grola, i vitigni autoctoni della Valpolicella e il syrah – si ottiene un vino che unisce la fragrante maturità di queste terre, il frutto succoso ed il nervo acido della Corvina e la speziata morbidezza del Syrah. Si accompagna a piatti a base di carni rosse, ad agnello e capretto; delizioso con funghi stufati o alla griglia e con i formaggi stagionati non particolarmente piccanti.
    a partire da  18,75
  • la poja corvina veronese

    Nel 1979 Giovanni Allegrini ebbe la geniale intuizione, dettata dalla sua profonda conoscenza della Valpolicella, di piantare nel podere La Poja, sulla sommità della collina della Grola, solo uva corvina. Forse non immaginava lo straordinario successo che il vino nato da quel vigneto avrebbe raggiunto. O forse sì? Rosso rubino compatto, è intensamente speziato, arricchito da sensazioni di amarena ben matura, tabacco e da qualche accenno balsamico; sorso ricco, composito, fresco ed avvolgente, sostenuto da una fitta trama tannica. Ideale con arrosti di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati, s’incontra alla perfezione con piatti a base di tartufo bianco e nero.
    a partire da  64,50
  • La Sabla

    È il vino storico dell’azienda, il primo vino prodotto da Les Crêtes fin dal 1971 con le uve provenienti dai vecchi vigneti degli avi paterni e oggi come allora è il risultato di un connubio tra varietà autoctone valdostane e piemontesi. Di colore rosso rubino, ha profumo delicato di fragranti frutti rossi; il sorso è fresco e saporito, con i succosi aromi fruttati e la lieve speziatura sostenuti dalla vena acida e dalla sottile trama tannica. Da gustare a tutto pasto, dall’antipasto al formaggio.

     11,50
  • marco felluga brut blanc de blancs

    Un metodo classico dal brillante color giallo paglierino, attraversato da minuscole e continue catene di perlage che sembrano accompagnare fino alle narici le dolci note di frutta tropicale e vaniglia, arricchite da fragranti accenni di lievito e crosta di pane; sul palato è pieno, morbido e cremoso, vitalizzato dalla freschissima acidità. Da gustare come aperitivo, ma anche a tutto pasto.
     19,00
  • Sale

    masetto bianco vigneti delle dolomiti

    Giallo paglierino dai riflessi dorati, ha profumi ampi e compositi che rivelano la variegata personalità del suo uvaggio, con le note di matura frutta tropicale dello Chardonnay arricchite dal tocco floreale del Riesling, dal fresco accenno di mentuccia del Pinot Bianco e dal delicato ritorno vegetale dal Sauvignon; sul palato ogni sensazione avvertita al naso si compone in un quadro gustativo complesso e sfaccettato, piacevolmente armonico, rotondo e persistente. Si sposa ad ogni preparazione a base di pesce, ma anche a carni bianche e formaggi. Annata 2013 bottiglia singola da 75cl
     14,00  12,10
  • masetto due teroldego cabernet sauvignon vigneti delle dolomiti

    Vino dalla personalità importante, prodotto con leggero appassimento delle uve, si presenta rosso rubino carico, con profumi di frutti di bosco e ciliegia ben maturi arricchiti da note speziate, tostate e lievemente vanigliate; sul palato è corposo e strutturato, ma insieme elegante ed equilibrato, con tannini fini e ben distesi. Dà il meglio di sé con piatti di carni rosse elaborate, arrosti e selvaggina.
     30,50
  • masetto nero vigneti delle dolomiti

    L’uvaggio con cui viene prodotto Masetto Nero rappresenta un’antica tradizione aziendale, iniziata dal fondatore Francesco Endrici. Dà vita ad un vino dal colore rosso rubino con eleganti e complessi profumi speziati, di frutti di bosco, cacao e vaniglia; sul palato e pieno ed equilibrato, irrobustito da una tannicità di notevole spessore. Si accompagna a carni sia bianche sia rosse e ai formaggi.
     17,50
Chiudi

Sei in possesso di username e password?
Inseriscili qui.



Sei in possesso di uno dei nostri codici?
Inseriscilo qui.


Inserisci la tua email.
Riceverai la tua password tramite email