Marco Felluga

MARCO FELLUGA

LOCALITÀ: VIA GORIZIA 121 – GRADISCA D’ISONZO (GORIZIA)
PROPRIETARIO: ROBERTO FELLUGA
ENOLOGO: ROBERTO FELLUGA E ALESSANDRO SANDRIN
AGRONOMO: N.D.
PRODUZIONE ANNUA: CIRCA 600.000 BOTTIGLIE
ETTARI VITATI: 100

L’AZIENDA

Fu nella seconda metà dell’Ottocento che il primo Felluga (il bisnonno di Marco) incrociò la propria strada con quella del vino; lo sfondo era quello dell’Isola d’Istria, luogo d’origine della produzione di Malvasia e Refosco d’Istria. Al termine della Grande Guerra, la famiglia si trasferì dall’altra parte del golfo, dapprima a Grado e poi in Friuli. Solo una manciata di chilometri, ma lo scenario cambia radicalmente e con esso anche le vicende dei Felluga. Sarà Marco, negli anni Cinquanta, ad iniziare nel Collio una tradizione di eccezionale successo, fondando a Gradisca d’Isonzo l’azienda che porta il suo nome alla quale si affiancherà, a fine anni Sessanta, Russiz Superiore, realtà di assoluta eccellenza con sede a Capriva del Friuli. Le due aziende, oggi condotte dal figlio Roberto, godono di prestigio internazionale e sono considerate tra le migliori cantine friulane.

LE PERSONE

Formatosi alla prestigiosa scuola enologica di Conegliano, Marco Felluga è un’autentica leggenda vivente dell’enologia friulana, alla cui crescita qualitativa ha contribuito come pochi altri. Nel corso della sua lunga attività, Marco ha fatto dell’innovazione e della ricerca il suo credo ed il suo punto di forza, un’impostazione sposata pienamente dl figlio Roberto che ne continua le gesta con la stessa meticolosa passione. “In queste terre da secoli vocate alla vigna” – afferma Roberto – “è un onore ed insieme un onere seguire la volontà comune alla famiglia, così come mi è stata trasmessa da mio padre Marco: la volontà di fare selezione con l’impegno, meditato e puntuale, del meglio. Vini che abbiano dagli uomini – su questa terra, in questo clima, con questi vitigni – eccellenza”.

LA FILOSOFIA

Fondamentale è il legame che unisce le due aziende dei Felluga al territorio, un valore che si aggiunge alla originalità dei singoli prodotti. Tutti i vini bianchi si prestano ad essere bevuti relativamente giovani, ma sono in grado di evolvere anche diversi anni per raggiungere una complessità ed una mineralità molto interessanti. Sotto questo profilo, con la guida di Roberto si è consolidato il progetto dei vini bianchi “da invecchiamento”, avviato con il Collio Bianco Col Disôre Russiz Superiore e con il Collio Bianco Molamatta Marco Felluga, poi proseguito con le diverse Riserve oggi presenti nella gamma aziendale. Nonostante l’evidente specializzazione nella produzione dei vini bianchi, favorita dalle peculiarità territoriali ed ambientali del Collio, non è da meno la qualità espressa dai vini rossi, ottenuti sia da vitigni autoctoni sia da varietà internazionali, che si distinguono per la grande struttura e la capacità di lungo invecchiamento. In una regione da sempre votata alla produzione di vini da monovitigno, i Felluga sono stati, inoltre, tra i primi a puntare sul Collio Bianco ottenuto dall’assemblaggio di diverse uve, ponendo l’attenzione più sull’espressività del terroir che su quella dei singoli vitigni.

IL TERRITORIO

Il Collio è una terra davvero speciale, dai rilievi appena abbozzati e segnata da morbide colline. Il clima è ideale per la viticoltura, mite grazie alla vicinanza del Mare Adriatico e alla protezione delle Prealpi Giulie, con giornate calde e notti fresche in primavera ed estati temperate e delicate. Ma è ogni collina a vantare un proprio esclusivo microclima, mentre il terreno, caratterizzato dalla stratificazione di marna e arenaria di origine eocenica (“ponca” in friulano), è la vera fonte della particolarità aromatica dei vini della zona, segnati da una vena sapida e minerale profonda ed elegantissima. I vigneti dei Felluga si estendono in diverse aree di questa territorio unico ed irripetibile: i vini a marchio Marco Felluga sono realizzati con uve coltivate nei comuni di Farra d’Isonzo, San Floriano, Cormòns e Oslavia, mentre quelli a marchio Russiz Superiore provengono dalle vigne site nell’omonima località in comune di Capriva del Friuli.

I PRODOTTI

  • collio bianco just molamatta
    MARCO FELLUGA

    Il Just Molamatta di Marco e Roberto Felluga si propone come un vino importante, con le radici nella tradizione, ma nello stesso tempo vuole interpretare le esigenze e i gusti di un pubblico giovane e moderno. Di colore giallo paglierino brillante, si caratterizza per gli intensi profumi fruttati, dolci e fragranti, con mela e pera avvolte da una dinamica sfumatura minerale, che ritorna sul palato ad animare con la sua sapidità una sensazione gustativa appagante ed immediata. Una personalità fresca e spigliata conferita dalla vinificazione condotta completamente in acciaio, a differenza del suo più complesso “fratello maggiore” Collio Bianco Molamatta, nel quale il mosto ottenuto dal pinot bianco fermenta in piccole botti di rovere. Ottimo con primi e secondi a base di pesce, è perfetto anche come aperitivo per creare un’atmosfera complice e conviviale.
    € 18,00
  • collio bianco molamatta
    MARCO FELLUGA

    Vino tra i più importanti di tutta la produzione di Marco e Roberto Felluga, rappresenta l’identità territoriale del Collio nel suo complesso; non si affida, infatti, alla personalità di un singolo vitigno, ma esprime le sfumature di un terroir prestigioso attraverso l’unione di tre delle sue tradizionali uve. Il nome Molamatta identifica la zona ove giacciono i vigneti di provenienza. Giallo paglierino dai caldi riflessi dorati, profuma di frutti tropicali, mela matura e scorza d’agrumi, rinfrescati da un elegante accenno di erbe aromatiche; sul palato è sapido, avvolgente, con vaghi accenni di spezie dolci, sostenuto dalla freschezza dell’acidità e pervaso da una profonda vena minerale. Ottimo con i piatti a base di pesce, anche i più complessi e saporiti, con i crostacei, le carni bianche e gli asparagi.
    a partire da: € 16,50
  • collio cabernet sauvignon
    MARCO FELLUGA

    Di colore rosso rubino intenso con riflessi vivaci, ha profumo elegante e complesso, con sensazioni di frutti rossi e sfumature di cacao e noce; il gusto è discretamente strutturato, morbido, pieno ed equilibrato. Si abbina a primi piatti saporiti, arrosti di carni rosse, manzo e maiale, formaggi di media stagionatura.
    € 10,90
  • collio chardonnay
    MARCO FELLUGA

    Giallo paglierino luminoso, ha profumi di mela golden matura addolcita da sentori di frutta tropicale e di spezie vanigliate; il sorso rivela buona struttura, grande freschezza e sapidità. Accompagna piatti a base di pesce, carni bianche e formaggi freschi.
    a partire da: € 10,80
  • collio friulano
    MARCO FELLUGA

    Il friulano, localmente noto come tocai, è una delle più antiche varietà autoctone del Friuli Venezia Giulia, la cui presenza è attestata fin dall’XI secolo. Dà un vino giallo paglierino dai riflessi verdognoli, che al naso profuma di biancospino e camomilla, polposa frutta gialla ed agrumi, stimolati da un lieve accenno vegetale; il sorso è morbido, avvolgente, supportato da una vivace vena acida e sapida. Classico vino da aperitivo, si accompagna egregiamente a prosciutto crudo, salumi, piatti a base di pesce e formaggi freschi.
    € 12,50
  • COLLIO MERLOT VARNERI, Marco Felluga - Privilege Wine
    COLLIO MERLOT VARNERI, Marco Felluga - Privilege Wine

    collio merlot varneri
    MARCO FELLUGA

    Il termine “Varneri” è un chiaro rimando alle radici della lingua friulana, nella quale da sempre l’aggettivo “neri” è sinonimo di vino rosso. È ottenuto dalla vinificazione di merlot in purezza, vitigno di origine francese ma ormai tradizionale in Friuli, essendovi stato importato fin dal 1880. Di colore rosso rubino intenso con lievi sfumature granata, ha profumi floreali e fruttati, con ricordi di rosa, di frutti di bosco e di ciliegia in confettura; il sorso esalta l’aromaticità già avvertita al naso, impreziosita da una trama tannica dal sottile ed equilibrato rilievo. Si accompagna a primi piatti saporiti, alle carni rosse e ai formaggi di media stagionatura.

    € 10,80
  • collio pinot grigio mongris
    MARCO FELLUGA

    Il pinot grigio è uno dei vitigni più diffusi ed importanti del Collio, dove è coltivato fin dalla seconda metà dell’Ottocento. Il nome “Mongris” deriva dalla contrazione di “monovitigno” e “gris” (pinot grigio in friulano). Di colore giallo paglierino con sfumature ramate, si offre con pronunciati sentori di acacia, ginestra, mela golden e macchia mediterranea; il gusto è corposo, equilibrato, ingentilito da un elegante vezzo floreale. Ideale con antipasti e primi piatti di pesce, risotti, piatti a base di verdure.
    € 12,00
  • collio pinot grigio riserva mongris
    MARCO FELLUGA

    Il nome Mongris deriva dalla contrazione delle parole “monovitigno” e “gris”, ovvero pinot grigio in friulano. Si tratta, infatti, di una raffinata interpretazione di questo vitigno, uno dei più importanti e maggiormente coltivati nel Collio, dove è presente fin dalla seconda metà dell’Ottocento. Giallo dorato attraversato da riflessi ramati, tipici del Pinot Grigio, al naso è carico di dolci note di frutta tropicale arricchite da sfumature agrumate, floreali e di pietra focaia; sul palato è complesso e strutturato, con i toni più morbidi rinfrescati dalla vena sapida e dalla precisa acidità. Perfetto con i pesci di mare, proposti in preparazioni saporite e complesse, oppure con le carni bianche ed i formaggi di media stagionatura.
    a partire da: € 19,50
  • collio ribolla gialla
    MARCO FELLUGA

    La ribolla gialla è un vitigno tipico del Friuli ed uno dei più diffusi nel Collio. Cenni sulla sua coltivazione si ritrovano già nel XIV secolo. Di colore giallo paglierino, ha intensi profumi di pompelmo, nespola e fiori di mandorlo; il sorso è morbido ed equilibrato, piacevolmente stimolato dalla nota sapida e minerale. Si può gustare come aperitivo, oppure con fritti di verdure, piatti a base di pesce e formaggi di media stagionatura.
    € 12,50
  • marco felluga brut blanc de blancs
    MARCO FELLUGA

    Un metodo classico dal brillante color giallo paglierino, attraversato da minuscole e continue catene di perlage che sembrano accompagnare fino alle narici le dolci note di frutta tropicale e vaniglia, arricchite da fragranti accenni di lievito e crosta di pane; sul palato è pieno, morbido e cremoso, vitalizzato dalla freschissima acidità. Da gustare come aperitivo, ma anche a tutto pasto.
    € 19,50
  • moscato rosa delle venezie
    MARCO FELLUGA

    Di colore rosa intenso con riflessi violacei, ha profumi delicati, eleganti e complessi, con evidenti sentori floreali di rosa, fragola e sciroppo di lampone; sul palato tornano gli aromi già avvertiti al naso, che si fondono in una struttura ricca, piacevolmente dolce ed appagante. Con dolci di frutta oppure in solitudine a fine pasto.
    € 18,00
  • ronco dei moreri refosco dal peduncolo rosso venezia giulia
    MARCO FELLUGA

    Il nome deriva dalla posizione del vigneto di provenienza: Ronco indica, infatti, un appezzamento collinare, mentre con “moreri” ci si riferisce in friulano ai gelsi che circondano la vigna. Il vino è ottenuto dalla vinificazione in purezza del refosco dal peduncolo rosso, antica varietà autoctona la cui presenza è attestata sin dal 1467. Rosso rubino fitto e profondo, offre profumi avvolgenti ed intriganti, con lamponi e mirtilli in confettura impreziositi da una piacevole sfumatura speziata; sul palato è fresco e fruttato, sostenuto dalla tannicità in una lunga persistenza. Si sposa con selvaggina, stufati, arrosti, grigliate di carne e formaggi di media stagionatura.
    a partire da: € 12,50
Chiudi

Sei in possesso di username e password?
Inseriscili qui.



Sei in possesso di uno dei nostri codici?
Inseriscilo qui.


Inserisci la tua email.
Riceverai la tua password tramite email