VINI DOLCI O DA MEDITAZIONE

Filtri Disponibili

Showing 1–18 of 22 results

Vedi 18/36/Tutti

Regione

Annata

Denominazione

1-18 di 22 prodotti

  • Sale

    “Alfredo” Piemonte Moscato Passito

    Azienda Agricola: LA GHIGNONA Descrizione del prodotto: Un vino passito prodotto solo in annate eccezionali da una vigna ormai non più attiva. Dopo oltre 10 anni di affinamento ancora possiamo gustare questo vino strepitoso dal colore giallo dorato, aroma complesso di albicocca matura, acacia e frutta secca. Al palato è molto intenso, dolce con un finale fresco e persistente, sostenuto da un’acidità viva ed armonica ed una mineralità ben incorporata.
     25,00  23,70
  • acini nobili veneto bianco passito

    Vino di alto lignaggio, appartiene all’aristocratica schiatta dei Muffati e si offre nel calice in una raffinata veste d’oro antico; sfoggia profumi intensamente speziati, di frutta essiccata e miele impreziositi da un’elegante nota di fungo e sottobosco; il sorso è morbido, sontuoso ed avvolgente, con una vena dolce-non dolce accompagnata da fresche suggestioni agrumate e di nuovo dal caratteristico tocco della muffa nobile. Si può azzardare l’abbinamento con una scaloppa di fegato grasso d’oca, ma è perfetto anche come vino da meditazione.
    a partire da  43,00
  • Barolo Chinato Fratelli Barale, Vendita vini rossi del Piemonte

    barolo chinato

    Il Barolo della vigna Castellero, invecchiato di almeno 10 anni, viene aromatizzato con infuso di cortecce, radici ed erbe secondo un’antica ricetta per dare vita ad un classico delle Langhe. Di colore rosso mattone con sfumature aranciate, ha intensi profumi di spezie e rabarbaro; la sensazione gustativa si tiene in buon equilibrio tra le note amare della china ed il dolce dello zucchero, che si chiudono in un finale asciutto e leggermente tannico. Un ottimo fine pasto, perfetto come digestivo.

    a partire da  24,00
  • breganze torcolato

    Il Torcolato è un vino di antica tradizione a Breganze, prodotto con l’autoctona uva vespaiola i cui grappoli vengono posti ad appassire appesi a travi di legno legati con spaghi e attorcigliati (da qui il suo nome). La versione di Maculan, azienda che ha svolto un ruolo fondamentale nella valorizzazione di questo vino, affascina nella sua brillante veste dorata, da cui si levano intriganti profumi di frutta essiccata, miele, vaniglia e agrumi; sul palato è dolce e piacevolmente strutturato, rinfrescato da una precisa vena acida che dona pulizia e agilità al sorso. Ottimo con la piccola pasticceria secca o con dolci tipici quali la “fregolota”; interessante anche con i formaggi stagionati.
    a partire da  15,50
  • Brolo dei Passoni Chardonnay Passito Sebino - Ricci Curbastro

    brolo dei passoni chardonnay passito sebino

    L’antica tecnica dell’appassimento era praticamente scomparsa nella Franciacorta, ma ampiamente documentata dalla tradizione orale e dall’opera di Vincenzo Dandolo (1758-1819) nella sua opera “Dell’arte di fare, conservare e migliorare i vini nel Regno”. Questo Passito vuole, però, celebrare anche le antiche tradizioni enologiche della famiglia Ricci Curbastro a cominciare dal nome: Brolo è, infatti, parola medievale che indica il vigneto ed il frutteto di casa, custodito e riparato dai muri di sassi che caratterizzano la Franciacorta; Passoni, invece, ancora presente sulle carte dell’Istituto Geografico Militare, ricorda quell’Antonio Passoni che intorno al 1860 costruì la villa tutt’oggi al centro del brolo e di un vasto parco. Vino di intenso colore dorato, ha naso elegante, complesso, con note di frutta essiccata, vaniglia e miele; il sorso è pieno, dolce, denso, morbido e rotondo, eppure per nulla stucchevole o sciropposo grazie alla freschezza dell’acidità e della vena sapida. Si accompagna a dolci di frutta o di mandorle; si può azzardare anche l’abbinamento con qualche formaggio piccante o erborinato; oppure si può gustarlo in perfetta solitudine, come vino da meditazione.
     16,00
  • dindarello moscato del veneto

    Giallo brillante con sfumature dorate, regala intense sensazioni di frutta tropicale, di morbida rosa e di miele d’acacia; il sorso è dolce, molto lungo e persistente, bilanciato dall’ottima freschezza dell’acidità. Si abbina a pasticceria secca, crostate e torte di frutta.
    a partire da  8,50
  • Caluso Passito Venanzia, La Masera - Privilege Wine

    Erbaluce di Caluso Passito “Venanzia”

    Giallo paglierino carico di riflessi dorati, regala profumi ampi ed intensi, con note di frutta secca e sciroppata, spezie morbide e lievi accenni tostati; il gusto è dolce, equilibrato, avvolgente, di buona struttura e lunga persistenza.

    Abbinamenti in cucina Ideale l’abbinamento con i dolci a base di mandorle, amaretti e nocciole. Ottima anche come vino da meditazione.

     17,00
  • Friuli Colli Orientali Picolit - Privilege WIne

    friuli colli orientali picolit

    Il picolit è un vitigno molto particolare, caratterizzato da una peculiarità genetica chiamata aborto floreale: solo pochi fiori si trasformano in chicchi d’uva ed il grappolo, di conseguenza, risulta rado e spargolo. Da vecchi cloni di questa rara uva Giovanni Dri ottiene un dolce nettare di colore diafano con riflessi giallo-verdognoli, dal profumo sottile, elegante, con sentori di fiori di campo; il gusto è quasi un etereo ricamo di delicatissimi aromi. Splendido vino da meditazione.

    a partire da  45,00
  • Horus Venezia Giulia Bianco Russiz Superiore

    horus venezia giulia bianco

    Giallo intenso con sfumature dorate, sfodera generosi profumi di albicocche essiccate, confettura di mela cotogna, scorza d’agrumi candita, morbide spezie e marzapane; il gusto è dolce e cremoso, mielato e avvolgente, pungolato e alleggerito dalla consueta sapidità del Collio. Ideale con torte, pasticceria secca, oppure in solitudine come vino da meditazione.

     28,00
  • Sale

    La Volpe e L’Uva Moscato

    Spuma fine, leggera, abbastanza persistente; colore giallo paglierino luminoso; bouquet intenso, suadente, con sentori di albicocca, pesca gialla, mela renetta e una leggerissima nota di salvia e menta; in bocca è elegante, persistente, in perfetto equilibrio fra dolcezza e freschezza. Eccellente in generale su tutti i dolci, è splendido su quelli farciti e grassi. Da evitare solo l'abbinamento con il cioccolato. Ottimo anche su formaggi fermentati, meglio se piccanti. Servire a temperatura di 10-12 °C.
     7,50  7,10
  • Montefalco Sagrantino Passito - Cantine Lungarotti - Privilege Wine

    montefalco sagrantino passito

    Uva tra le più ricche di tannini al mondo, con le antiche tecniche di coltivazione il sagrantino non raggiungeva mai la piena maturazione e manteneva, quindi, un gusto verde ed astringente. L’unico modo per stemperare la forte carica tannica era quello di vinificarlo come vino passito, così che il suo carattere rustico risultasse ammorbidito dall’alta concentrazione zuccherina. Il tradizionale Sagrantino Passito è oggi un vino moderno e raffinato, che nella versione di Lungarotti si offre con un profondo colore rubino-violaceo e profumi di straordinaria intensità, tra i quali si riconoscono la confettura di frutti di bosco, la prugna secca ed il cioccolato avvolti in una morbida speziatura appena tostata; il gusto è ricco e concentrato, la dolcezza risulta equilibrata dalla vibrante acidità e i tannini di solida struttura allungano il gusto in una persistenza piacevolmente speziata.

    Si abbina ai dolci al cioccolato, meglio se guarniti di confettura di frutta rossa, alle crostate, ai dolci secchi e ai formaggi stagionati.

     25,80
  • Moscato d’Asti Aie Sottane, Vendita Vini Dolci Online Privilege Wine

    moscato d’asti aie sottane

    Giallo paglierino brillante e luminoso, al naso mette subito in bella evidenza le tipiche note aromatiche del moscato, con rosa, salvia, pesca matura e sbuffi agrumati; il sorso è dolce e delicato, fragrante e cremoso, rinfrescato dalla vena acida e dal gradevole rilascio di carbonica. Si accompagna a crostate di frutta, torte di nocciole, panettoni e veneziane.

     11,50
  • moscato d’asti cascina fiori

    Considerato il vino da dessert per antonomasia, fresco, vivace e accattivante, il Moscato d’Asti è capace di sedurre ed ammaliare con la sua dolce ed intensa aromaticità, che lo rende perfetto compagno di ogni lieta occasione. Di colore giallo con bella intensità cromatica, ha profumi fragranti e aromatici, con tenui sfumature di agrumi, pesca bianca, fiori e salvia; sul palato è delicatamente dolce, di ottima freschezza e fragranza.
     12,00
  • Moscato d’Asti La Serra - Vini Dolci - Privilege Wine

    moscato d’asti la serra

    Un delizioso Moscato d’Asti dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, che al naso regala fragranti sensazioni di pesca, salvia e fichi, riproposte sul palato in una sensazione gustativa morbida e dolce, carezzata da un avvolgente rilascio di anidride carbonica e sostenuta da una fresca vena di acidità.

    È il vino da dessert per eccellenza, ideale per accompagnare tutta la pasticceria e la frutta fresca.

     12,00
  • moscato rosa delle venezie

    Di colore rosa intenso con riflessi violacei, ha profumi delicati, eleganti e complessi, con evidenti sentori floreali di rosa, fragola e sciroppo di lampone; sul palato tornano gli aromi già avvertiti al naso, che si fondono in una struttura ricca, piacevolmente dolce ed appagante. Con dolci di frutta oppure in solitudine a fine pasto.
     17,50
  • Piemonte Moscato Passito L’Altro Moscato - Vini dolci - Privilege Wine

    piemonte moscato passito l’altro moscato

    Accanto al Moscato d’Asti, Marchesi di Grésy propone questa ulteriore interpretazione di Moscato, ottenuto dopo appassimento delle uve. Ne risulta un vino dai riflessi dorati con profumi intensi e complessi, tra i quali si riconoscono i canditi, i fichi secchi, gli agrumi e le albicocche essiccate, avvolti da piacevoli sensazioni di miele e biscotti; sul palato è gradevolmente dolce, morbido e persistente, con buon equilibrio tra struttura e acidità.

    Si sposa perfettamente con la pasticceria secca e con i formaggi mediamente stagionati; notevole anche l’abbinamento con i paté.

     24,00
  • ra’is moscato sicilia

    Ra’is esprime il punto di vista di Baglio di Pianetto sulla cultura e la solarità di quell’angolo di Sicilia che è il Val di Noto, raccontato attraverso l’interpretazione di un vitigno di antica tradizione nella zona: il moscato. Un vino raro e prezioso, che deriva il suo nome dall’appellativo tradizionalmente usato per chiamare il capo tonnara. Al naso regala profumi floreali e di albicocca, tipicamente aromatici, intensi ed avvolgetni; sul palato è dolce, elegante e fresco, ben equilibrato, di lunga e gradevole persistenza.
     19,00
  • Ramandolo Il Roncat - Privilege Wine

    ramandolo il roncat

    Vino dalla calda tonalità giallo oro, ha intensi profumi fruttati ed un caratteristico gusto dolce- non dolce, lievemente tannico e di formidabile persistenza. Esalta le eccezionali doti di un terroir esclusivo, quello di Ramandolo, la cui tradizione è stata rinnovata e valorizzata negli ultimi trent’anni proprio dall’appassionato lavoro di Giovanni Dri. Ottimo con formaggi fermentati, pasticceria secca, dolci della tradizione pasquale e natalizia, oppure in solitudine a fine pasto.

     26,00
Chiudi

Sei in possesso di username e password?
Inseriscili qui.



Sei in possesso di uno dei nostri codici?
Inseriscilo qui.


Inserisci la tua email.
Riceverai la tua password tramite email