fbpx

Giovanni Dri- Il Roncat

Filtri Disponibili

Showing 1–18 of 19 results

Vedi 18/36/Tutti

Regione

Annata

Denominazione

1-18 di 19 prodotti

 GIOVANNI DRI - IL RONCAT

LOCALITA': FRAZIONE RAMANDOLO, VIA PESCIA, 7 – NIMIS (UDINE)
PROPRIETARIO: GIOVANNI DRI
ENOLOGO: STEFANIA DRI
AGRONOMO: GIOVANNI DRI
PRODUZIONE ANNUA: CIRCA 50.000 BOTTIGLIE
ETTARI VITATI: 10

L’AZIENDA

Già ai primi del Novecento la famiglia Dri godeva di meritata fama per la produzione di ottimi vini a Ramandolo. L’attuale owner, Giovanni, è subentrato al padre nella guida dell’azienda nel 1968. Precedentemente aveva lavorato alcuni anni per il Ministero dell’Agricoltura a Venezia, ma il richiamo della sua terra è stato troppo forte; più forte anche del disastroso terremoto che ha devastato il Friuli nel 1976, in seguito al quale i Dri si sono ritrovati a dover operare in una disagiata cantina. Nel 1990, finalmente, la ricostruzione: un centro aziendale tutto nuovo, dall’architettura d’avanguardia ma, nello stesso tempo, semplice e funzionale, dove continuare a produrre con rinnovato vigore vini presto divenuti celebri in Italia e nel mondo, primo fra tutti il dolce ed eccellente Verduzzo da tutti conosciuto come “Ramandolo”.

LE PERSONE

“Migliore di gran lunga tra i vignaioli della sua zona, stimo Giovanni Dri per quel suo Ramandolo fresco, fruttato e schietto, di stoffa giovane e sensuale, di pieno carattere e razza”. Questa l’opinione espressa da Luigi Veronelli su Giovanni Dri, un sognatore innamorato delle sue vigne, ma anche un abile imprenditore, tanto da essere riuscito a trasformare il fazzoletto di terra ereditato dal padre in un’azienda moderna, tra le più stimate del Friuli. Per anni ha lottato senza mai scoraggiarsi contro le difficoltà di vigneti impervi, contro la scomodità di una vecchia cantina, contro la miopia delle leggi che impedivano un deciso sviluppo qualitativo della nostra viticoltura, persino contro quel sisma che colpì duramente le poche strutture esistenti. Giovanni è un uomo che si vanta d’aver fatto tutto da solo, dalla vigna ai piedi del monte fino alla costruzione della nuova cantina, sognata per anni e realizzata con materiali naturali ed antichi. Forse, però, non sarebbe riuscito a portare a termine con tanto successo i suoi progetti se al suo fianco non avesse avuto la moglie Renata, che da sempre collabora con lui e lo sostiene, e dal 1997 anche le due figlie Carla e Stefania, quest’ultima laureata in Viticoltura ed Enologia presso l’Università di Udine, contagiate e coinvolte da una passione che sembra proprio scorrere potente nelle vene della famiglia Dri.

LA FILOSOFIA

La valorizzazione del Ramandolo, dolce passito da uve verduzzo, è sempre stato il primo impegno di Giovanni Dri, che con caparbietà ha saputo diffonderne l’immagine e farne conoscere la qualità ben al di là del ristretto ambito locale. Vigneti perfetti, razionali, progettati per dare uve di altissima qualità e niente tecnologie sofisticate in cantina: sta tutta qui la filosofia aziendale, la ricetta giusta per raggiungere e mantenere risultati d’eccellenza. Grande lavoratore, ben ancorato alla tradizione ma al contempo tutto teso al futuro, Giovanni ha un unico, fondamentale segreto: considerare i suoi vini sempre imperfetti, così da mantenere vivo lo stimolo ad inseguire traguardi qualitativi sempre più elevati.

IL TERRITORIO

Ramandolo è l’estremo lembo dei colli coltivati in provincia di Udine, ai confini di Austria e Slovenia. Piccola frazione del comune di Nimis a ridosso del Monte Bernadia, dal 2001 dà il nome alla prima Docg concessa in Regione. L’azienda Dri si trova al centro di questo territorio estremo, ma assai vocato alla coltivazione della vite. I vigneti di proprietà si estendono per 10 ettari, sovrastati dalla chiesetta quattrocentesca che compare anche sulle etichette dei diversi vini prodotti. Le viti affondano le radici in terreni formati da marne di origine eocenica, localmente chiamate “cremen”, ad altitudini comprese tra 350 e 370 metri s.l.m. Il clima della zona è tipicamente continentale, ma la montagna ripara le vigne dai venti freddi provenienti dal nord, dando vita ad un microclima del tutto peculiare nel quale le uve non maturano prima del mese di ottobre, consentendo alla forte escursione termica giornaliera che caratterizza il mese di settembre di arricchire gli acini di un’intensa aromaticità. Tutti i vigneti dei Dri conservano i loro nomi storici, tra cui “Il Roncat”, termine dispregiativo che indica una collina ostica (in friulano significa “brutto vigneto”), ma capace di dare i vini migliori. Per questo è stato scelto per identificare l’azienda e i suoi vini più importanti.

I PRODOTTI

  • Distillato di Mele Mêl, Dri Il Roncat - Compra Online Distillati e Grappe

    distillato di mele mêl

    Mêl, in friulano “mela”, è ottenuto dal succo fermentato di mele provenienti dalla collina di Adorgnano (Udine). Di colore bianco, ha profumo intenso ma delicato, di mela matura; sapore fruttato, naturalmente dolce. Gradazione alcolica: 40% vol.

     23,00
  • Friuli Colli Orientali Cabernet Giovanni Dri Il Roncat

    friuli colli orientali cabernet

    Rosso rubino intenso, ha freschi profumi di frutti di bosco punteggiati da vitali sfumature erbacee e vegetali; il gusto è pieno, stimolante, con sensazioni di spezie e liquerizia su una tannicità fitta e spigliata.

    Da gustare con carni rosse e bianche, brasati, selvaggina.

     13,50
  • Friuli Colli Orientali Merlot Giovanni Dri Il Roncat

    friuli colli orientali merlot

    Colore rosso rubino fitto con riflessi purpurei, al naso si offre con generose sensazioni di frutta rossa e morbide spezie; sul palato è ancora ben fruttato, ricco, avvolgente ed intenso, con tannini ben torniti e in equilibrato rilievo. Si accompagna con risotti, arrosti e carni rosse.

     13,50
  • Friuli Colli Orientali Picolit - Privilege WIne

    friuli colli orientali picolit

    Il picolit è un vitigno molto particolare, caratterizzato da una peculiarità genetica chiamata aborto floreale: solo pochi fiori si trasformano in chicchi d’uva ed il grappolo, di conseguenza, risulta rado e spargolo. Da vecchi cloni di questa rara uva Giovanni Dri ottiene un dolce nettare di colore diafano con riflessi giallo-verdognoli, dal profumo sottile, elegante, con sentori di fiori di campo; il gusto è quasi un etereo ricamo di delicatissimi aromi. Splendido vino da meditazione.

    a partire da  45,00
  • Friuli Colli Orientali Pignolo del Monte dei Carpini - Vini Friuli Colli Orientali

    friuli colli orientali pignolo del monte dei carpini

    Da uno dei più interessanti ed intriganti vitigni autoctoni friulani nasce un vino dal colore rosso granata, che profuma di frutta rossa ben matura, resina, incenso e spezie confortate da un caldo tocco di tabacco; il gusto è complesso, con ricordi di composta di frutta, avvolgente speziatura, fresca acidità e tannicità fitta e ben distesa. Da gustare con piatti importanti a base di carni rosse e selvaggina.

     28,00
  • Friuli Colli Orientali Refosco dal Peduncolo Rosso -Dri Il Roncat

    friuli colli orientali refosco dal peduncolo rosso

    Di colore rosso rubino fitto con riflessi violacei, ha intensi profumi di rosa conditi da un piacevole e spigliato ventaglio di spezie; il sorso è pieno, rotondo, vitale e gradevolmente tannico. Si abbina a minestre rustiche, risotti dal gusto deciso, piatti di carni rosse e grigliate.

     16,00
  • Friuli Colli Orientali Rosso Il Roncat - Vini Friuli Colli Orientali DOC

    friuli colli orientali rosso il roncat

    Giovanni Dri lo considera il Cru dei suoi vini rossi. Si offre in una profonda veste color rubino con marcati riflessi violacei e profuma di marasche, frutta matura, spezie e vaniglia; il gusto è robusto, strutturato, ma insieme rotondo ed avvolgente, attraversato da una trama tannica serrata e sottile. Da abbinare a piatti importanti a base di carni rosse e selvaggina.

     26,00
  • Friuli Colli Orientali Sauvignon Il Roncat

    friuli colli orientali sauvignon il roncat

    Un Sauvignon dal colore giallo intenso, con delicati ricordi di peperone verde, erbe aromatiche e mentuccia su uno sfondo di matura frutta gialla; il gusto è pieno e complesso, dotato di lunga e nitida persistenza. Si accompagna a primi piatti delicati, pesce, crostacei, carni bianche.

     16,00
  • Friuli Colli Orientali Schioppettino Monte dei Carpini

    friuli colli orientali schioppettino monte dei carpini

    Vitigno dalla personalità vivace e disinvolta, nella cantina di Giovanni Dri diviene un vino dal colore rosso con riflessi granata giocato sui tipici profumi pepati e fruttati; il sapore è ancora ben speziato e piacevolmente tannico. Si sposa con risotti dai sapori decisi, salumi, carni rosse e arrosti.

     28,00
  • Grappa di Ramandolo Len

    grappa di ramandolo len

    Len, in friulano “legno”, è una Grappa ottenuta dalla distillazione di vinacce di Verduzzo prodotto a Ramandolo e affinata per 5 anni in barriques. Di colore ramato, ha profumi intensi e sapore erbaceo, lievemente tannico e ricco di aromi vanigliati. Gradazione alcolica: 40%vol.

     37,00
  • Grappa di Ramandolo Rud - Givovanni Dri Il Roncat - Privilege Wine

    grappa di ramandolo rud

    Rud, in friulano “puro”, è una Grappa integrale ottenuta dalla distillazione di vinacce di Verduzzo prodotto a Ramandolo. Di colore bianco, ha profumi intensi, di grande carattere; gusto rotondo, pieno ed avvolgente. Gradazione alcolica: 55% vol.

     36,00
  • Ramandolo Il Roncat - Privilege Wine

    ramandolo il roncat

    Vino dalla calda tonalità giallo oro, ha intensi profumi fruttati ed un caratteristico gusto dolce- non dolce, lievemente tannico e di formidabile persistenza. Esalta le eccezionali doti di un terroir esclusivo, quello di Ramandolo, la cui tradizione è stata rinnovata e valorizzata negli ultimi trent’anni proprio dall’appassionato lavoro di Giovanni Dri. Ottimo con formaggi fermentati, pasticceria secca, dolci della tradizione pasquale e natalizia, oppure in solitudine a fine pasto.

     26,00
  • ramandolo il roncat uve decembrine

    «Mia cara vecchia vigna, dietro casa sotto la chiesetta. Ero piccolo. Non avevo giocattoli.» «Sì mi ricordo, eri piccino e andavi a scuola. Ti vedevo andare su e giù ogni giorno. Contavi i sassi.» «Sì, li sapevo a memoria.» «E ti fermavi spesso sul sasso grande, quello a punta e penzolavi i piedi. Qualche volta abbandonavi la cartella di cartone e ti sedevi accanto a me a guardare la pozza delle rane. Quanto ero bella in autunno.» «Sì, eri bellissima, avevi dei colori meravigliosi.» «Poi, pian piano, io mi spogliavo foglia dopo foglia e tu mi ammiravi.» «Sì mi ricordo. Era dicembre e faceva molto freddo.» «Ti lasciavo i grappoli più buoni.» «Sì,erano buoni. Sapevano di miele!»” Questo dialogo, scritto sull’onda dei ricordi da Giovanni Dri, racconta meglio di ogni descrizione il senso, il significato e l’emozione dai quali nasce un vino. Il Ramandolo Uve Decembrine ha colore giallo oro screziato da intense venature ambrate; profuma di frutta matura e fiori, miele e morbide spezie; il gusto è dolce-non dolce, per nulla stucchevole nonostante la concentrazione zuccherina, suadente eppure fresco, stimolato da un sottile rilievo tannico. Si serve a fine pasto con formaggi piccanti o erborinati, oppure con foie gras e pȃté; ottimo, naturalmente, anche come vino da meditazione.
     21,00
  • uèli bianchera

    Prima della famosa gelata dell’aprile 1929, che distrusse tutti gli olivi, in Friuli si produceva l’olio di oliva; una coltivazione, quella dell’oliva, già praticata ai tempi dei Romani. Nel 1787 Marco Sebastiano Gianpiccoli scriveva degli ulivi in Friuli e del prodotto da questi ottenuto, chiamato “Vuegli”. Nel 1850 si produceva ancora un quintale di olio dagli ulivi del Collio. Il maggiore sviluppo della produzione si ebbe, però, al tempo dell’imperatrice Maria Teresa d’Asburgo, che incentivò la coltivazione dell’ulivo soprattutto nelle zone collinari. Dal 2001 Giovanni Dri produce i suoi oli, trasformando le olive dei vigneti di proprietà in Adorgnano (Udine). Uèli Bianchera è un olio extra vergine ottenuto dall’omonima varietà di olive. Il profumo è netto, fruttato, intensamente vegetale; il gusto, dal tocco piccante, ricorda il carciofo e la mandorla.
    a partire da  16,00
  • uèli olivaggio

    Prima della famosa gelata dell’aprile 1929, che distrusse tutti gli olivi, in Friuli si produceva l’olio di oliva; una coltivazione, quella dell’oliva, già praticata ai tempi dei Romani. Nel 1787 Marco Sebastiano Gianpiccoli scriveva degli ulivi in Friuli e del prodotto da questi ottenuto, chiamato “Vuegli”. Nel 1850 si produceva ancora un quintale di olio dagli ulivi del Collio. Il maggiore sviluppo della produzione si ebbe, però, al tempo dell’imperatrice Maria Teresa d’Asburgo, che incentivò la coltivazione dell’ulivo soprattutto nelle zone collinari. Dal 2001 Giovanni Dri produce i suoi oli, trasformando le olive dei vigneti di proprietà in Adorgnano (Udine). Uèli Olivaggio è un olio extra vergine ottenuto dalle varietà di olive leccino, maurino, gargano, picholine, pendolino, moraiolo e leccio del corno. Il profumo è schietto, fruttato e vegetale; il gusto è di nuovo ben fruttato, dolce, persistente, armonico ma di buon nerbo.
    a partire da  15,00
  • Uve Dri – Distillato di Fragolino, Vendita Grappe e Distillati Online

    uve dri – distillato di fragolino

    Ottenuto dalla distillazione di uve fragolino. Di colore bianco, ha profumo tipico e varietale, elegante ed armonico; sapore marcato, di grande persistenza. Gradazione alcolica: 40% vol.

    a partire da  23,00
  • Uve Dri – Distillato di Picolit, Acquisto grappe e distillati online

    uve dri – distillato di picolit

    Ottenuto dalla distillazione di uve picolit. Di colore bianco, sfoggia delicati profumi di fiori di campo; sapore naturalmente dolce, pieno, elegante, di grande persistenza. Gradazione alcolica: 40% vol.

    a partire da  23,00
  • Uve Dri – Distillato di Ramandolo, Acquista Grappe e Distillati online

    uve dri – distillato di ramandolo

    Ottenuto dalla distillazione di uve verduzzo coltivate a Ramandolo, di colore bianco, ha profumo vivace e fruttato; sapore naturalmente dolce, pieno, elegante, rotondo, di marcata persistenza. Gradazione alcolica: 40% vol.

    a partire da  23,00
Chiudi

Sei in possesso di username e password?
Inseriscili qui.



Sei in possesso di uno dei nostri codici?
Inseriscilo qui.


Inserisci la tua email.
Riceverai la tua password tramite email